Una "challenge" su Instagram per attendere il Natale praticando azioni e sentimenti positivi: l'idea di una psicologa perugina

Si chiama #25giorniper ed è la sfida social-reale per vivere in maniera appagante e consapevole la propria vita, rendendo migliore anche quella degli altri, ideata da Roberta Carta

In questi tempi difficili e pieni di incertezze, dove la cattiva notizia è ditro l'angolo, c'è anche chi lavora per diffondere messaggi positivi e incoraggianti ripartendo dalla realtà e, con una visione bella e positiva dell'essere umano, cominciando da piccoli gesti della vita quotidiana.

Si chiama Roberta Carta ed è una psicologa, psicoterapeuta e formatrice 38enne di Perugia: ha inventato una cosiddetta "challenge", una sfida, che sta spopolando su Instagram, dove la già raccolto 3600 followers. 

La sfida si chiama #25giorniper ed è un modo per vivere ogni giorno in modo significativo in vista del Natale, anche per chi non è credente.

"Mi sono accorta - spiega la psicologa - che le persone arrivano al Natale in maniera stanca, prese da mille cose da fare, rischiando così di banalizzare il senso dell'attesa. In questo modo ho cercato invece di offrire uno strumento per divulgare gratuitamente strumenti, attivando risorse che ognuno possiede dentro di sé".

Partecipare alla challenge è semplice e gratuito: basta rintracciare il profilo Roberta Carta - Vita Piena su Instagram e seguire le istruzioni fornite nel profilo biorgafico dell'autrice.

"Ogni mattina le persone iscritte ricevono una mail con una piccola prova da superare durante la giornata. Ad esempio portare fisicamente un po' di bellezza nei luoghi in cui si va o immortalare un momento di bellezza, o compiere un atto di gentilezza verso uno sconosciuto consegnando una lettera motivante, o compiere un gesto di gratitudine: azioni di questo genere. Ogni giorno c'è una prova che insegna una competenza importante per crescere nella felicità e d'altra parte parte quello che si compie ha  una ricarduta positiva per le persone che si hanno introno. L'obiettivo è che la persona cresca e che il tuo impatto positivo nel mondo rimanga. Queste prove possono essere svolte anche da chi si trovasse ad esempio in isolamento per il Covid. La filosofia della challenge risveglia un sano agonismo con se stessi".

I partecipanti all'iniziativa social-reale possono poi fotografare o fare dei filmati al risultato della loro azione, convidendo l'immagine sui propri profili, con l'hashtag #25giorniper. Il risultato è quello di una community che condivide buone pratiche ispirate alla realizzazione di un mondo migliore.

Ai tantissimi followers della pagina Vita Piena di Roberta Carta, nelle scorse ore si è aggiunta anche una presentatrice di Rai 2, Veronica Maya, che ha accettato la singolare sfida assieme alla sua famiglia, postando i propri successi quotidiani su Instagram.

Non è troppo tardi per aderire alla challenge, si può iniziare anche adesso. Il premio in palio? "Alla fine si vincono 25 modi per essere felici - commenta Roberta Carta - avendo imparato tante cose".

E dopo Natale?

"Quest'anno ho sperimentato un'altra challenge per i social - aggiunge la psicotarpeuta perugina - sempre traimte la mia pagina Vita Piena: si chiama #ioperme ed è incentrata sull'autostima. Ho visto che è un buon modo per sperimentarsi ogni gioro su piccole cose che ci fanno sentire migliori, e in questo tempo di solitudine e scoraggiamento è un bel modo per ritrovare fiducia in se stessi e portare speranza nel mondo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento