Laura Chiatti si sfoga sui social: "Non sono anoressica, basta cattiverie"

L'attrice umbra va al contrattacco e replica agli 'haters' su Instagram: "Non si scherza su certe cose, il mio è un problema di allergie alimentari

Nelle lunghe settimane di quarantena tanti scatti 'privati' da parte di Laura Chiatti, attrice umbra sposata con il collega marscianese Marco Bocci. Immagini in vesione mamma e moglie ma anche selfie che hanno suscitato l'apprezzamento dei tanti fan amanti della sua bellezza, ai quale però si sono aggiunti quelli di chi trovava l'attrice decisamente "dimagrita" nell ultimo periodo. Già una settimana fa la Chiatti, attraverso un post Instagram, aveva così spiegato alle "tante ragazze mi hanno chiesto se sono dimagrita durante la quarantena..." che "in realtà avendo molte allergie alimentari, da febbraio ho cambiato alimentazione e mi sono fatta seguire da un bravissimo nutrizionista, che onestamente mi ha davvero salvato. Per chi come me ha questo tipo di problema , consiglio di non fare diete autogestite ma di affidarsi a seri professionisti".

La quarantena si fa sexy: Laura Chiatti 'catturata' senza veli da Marco Bocci

Una spiegazione che non ha accontentato quanti paventavano che dietro alla sua perdita di peso ci fosse dell'altro, tanto che oggi (mercoledì 13 maggio) Chiatti è 'sbottata' sfogandosi sui social: "Tutti i malati di mente che in questi giorni si permettono di scrivere le cattiverie più becere ed ignoranti sul mio eccessivo dimagrimento di 4 kg - ha scritto sempre su Instagram -, facendosi forza sul fatto che essendo io un personaggio pubblico dovrei tacere ed abbassare la testa prendendomi insulti perché ho in teoria scelto di espormi, rispondo con questa foto cercando di far capire a queste povere anime, che non si scherza su questi temi perché ci sono persone che veramente lottando con la vita a causa di una malattia che si chiama 'anoressia', e che grazie a Dio non c’entra nulla con il mio problema di allergie alimentari".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO Il Comitato Chianelli compie 30 anni: il messaggio di Laura Chiatti

"Il fatto di essere un personaggio pubblico - ha aggiunto l'attrice - non significa essere carne da macello e prendersi diffamazioni senza difendersi, perché il danneggiamento del prossimo che sia pubblico o privato è un grave reato che può portare a gravi conseguenze. Questo per dire che io sto benissimo, e soprattutto per consigliare a questi miserabili mentecatti che si nascondo dietro una tastiera solo per violentare psicologicamente il prossimo perché nel loro cuore evidentemente non regna la pace. Almeno in un momento come questo evitate tutta questa inutile cattiveria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento