← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Il giornale dei cittadini / La denuncia di un genitore: "I bus per Assisi? Solo fumo negli occhi"

Piazza Vittorio Veneto · Fontivegge

Difficile descrivere il senso di impotenza, di rassegnazione e di inadeguatezza. Mi limito solo a esprimere per "punti" - come genitore di una ragazza residente a Perugia che frequenta il primo anno presso l'istituto Alberghiero di Assisi - la situazione senza "ghirigori": 1. si paga regolarmente un servizio di trasporto "scolastico" che purtroppo non prevede il ritorno da Assisi nella giornata del sabato ad un orario consono. Così ogni sabato si và ad Assisi alle 12,25 perché il bus invece parte alle 13,30 (per gli altri giorni l'uscita da scuola è alle 13,25...per fortuna!). A nulla sembra essere valso l'intervento di alcuni di noi genitori che attraverso la professionalità di un avvocato ha cercato di dipanare la matassa tra Dirigenti e Provincia! E pensare che ci sono ragazzi diversamente abili che hanno scelto questa scuola anche perché sembravano garantiti i trasporti e la professionalità degli stessi. Ovviamente nessuno sà ancora cosa succederà l'anno prossimo tra diatribe e perfetti "scaricabarili". Ma andiamo avanti.... 2. Come se non bastasse c'è un servizio "fumo" gratuito negli autobus (poi ho scoperto che anche altre linee sono "dotate" di questo "servizio"). Insomma se tu vuoi anche passare allegramente il viaggio e fumare passivamente un pò di spinello che qualche ragazzo buontempone mette a disposizione di tutta l'atmosfera....Si, avete capito bene! Si fuma nei bus (documentato da me anche alle stesse FF.OO., Azienda Trasporti, Autisti e Istituto Scolastico) e ovviamente "canne". Dalle 7,20 insomma....Che dire?! Pensate sia facile a questo punto dire ancora qualcosa? Forse avete capito ora la premessa a questa segnalazione. Ma resta un fatto che credo sia ineluttabile: tutto ciò, che purtroppo non è "incredibile", non può continuare sotto gli occhi inermi di chi è preposto a svolgere e garantire "servizi di pubblica utilità". Io la penso così e spero che qualcuno sia attento all'opinione pubblica e metta le mani su questa situazione, seria e degradante. Grazie infinite

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
PerugiaToday è in caricamento