Perugia, nuovo defibrillatore a scuola

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PerugiaToday

L’ambizioso progetto di poter acquistare e donare un defibrillatore alle scuole della Direzione Didattica II Circolo di Perugia, è stato avviato con le migliori premesse. Martedì 4 giugno 2019 alle ore 14,30 presso l’edificio che ospita la scuola primaria Comparozzi e la scuola dell’infanzia Via Cortonese, quartiere di Madonna Alta, si è svolta la cerimonia di donazione di un defibrillatore semiautomatico da parte dell’Associazione di Promozione Sociale Territorio Istruzione Cultura tramite il presidente Sig. Gorbi Leonardo alle scuole della DD2 rappresentate dal Dirigente Scolastico Prof. Giovanni Jacopo Tofanetti. L’APS è una libera aggregazione di persone e non ha scopo di lucro, costituita nel 2014 su iniziativa di un gruppo di genitori e insegnanti del II Circolo Didattico di Perugia. Svolge attività di utilità sociale a favore delle scuole facenti parte del Circolo ed ha ottenuto, già dallo scorso anno, riconoscimento ufficiale ed accreditamento per l’accesso al 5 x mille, come previsto dalle finalità dello Statuto. La prima erogazione di € 733,40 è stata interamente devoluta alla scuola ed utilizzata per l’acquisto del defibrillatore donato. L’Associazione, in sinergia con la scuola, ha fatto proprie le finalità previste dal progetto “Scuola cardioprotetta”: dotare ogni scuola di un defibrillatore semiautomatico DAE, formare attraverso corsi BLS-D coloro che operano in ambito scolastico, diffondere nei ragazzi la cultura del primo soccorso in situazioni di emergenza, salvaguardare i bambini e tutti coloro che ogni giorno si prodigano per la loro istruzione.

Torna su
PerugiaToday è in caricamento