← Tutte le segnalazioni

Altro

Scippo in Via Savonarola, la vittima non si perde d'animo e grazie ai passanti fa arrestare il ladro

Via Gerolamo Savonarola · Fontivegge

Riceviamo e pubblichiamo da una nostra lettrice la storia di uno scippo in via Via Savonarola che grazie all'intervento di passanti e l'abilità della polizia è stato falcimento risolto con la cattura  del ladro.

*******

Venerdi 1 febbraio 2019 alle 11.40 in Via Savonarola mia madre (68 anni ma non chiamatela "anziana"!) è stata scippata mentre stava camminando a piedi in discesa. Da dietro, rapidamente e senza farla cadere, un giovane di pelle bianca a piedi le ha sfilato la borsa dalla spalla ed ha iniziato a correre velocemente. Mia madre non ha opposto resistenza, ha iniziato a correre anche lei e ad urlare attirando l'attenzione di una coraggiosa automobilista che stava percorrendo quella strada nella stessa direzione.

L'automobilista ha inseguito in macchina il ladro che nel frattempo però è riuscito ad infilarsi al Parco Sant'Anna dall'accesso di Via Pico della Mirandola. Due giovani ragazze che si trovavano al Parco, in una zona poco sottostante all'ingresso, hanno visto il giovane correre ed hanno sentito le urla sia di mia madre che della automobilista; per segnalare l'accaduto, hanno quindi subito chiamato la Polizia che si è recata repentinamente sul luogo, ha ascoltato le testimonianze ed ha invitato caldamente tutte a presentarsi in Questura per denuncia e deposizioni. Nel giro di meno di mezz'ora la polizia è riuscita ad intercettare l'ipotetico ladro, già noto alle forze dell'ordine, che nel frattempo era riuscito a cambiarsi d'abito e spendere 50 euro, conducendolo in questura.

Dopo una serie di controlli incrociati e indizi sugli effetti personali del ragazzo, i poliziotti non hanno avuto più dubbi, si sono recati presso l'abitazione del giovane e sono riusciti a ritrovare tutta la refurtiva oltre che gli abiti dettagliatamente descritti da mia madre e dalle testimoni. Una storia a lieto fine perchè mia madre non si è fatta male riavendo tutti i suoi oggetti e il giovane è stato assicurato alla giustizia. Ah, dimenticavo, è donna anche la poliziotta che ha preso in mano la situazione arrivando alla migliore conclusione che si potesse sperare; il "povero" ladro non ce l'avrebbe potuta fare con ben cinque donne cosi toste contro!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

  • Pianista perugina invitata alla Sorbona di Parigi

  • LA DENUNCIA Perugia, ecco come sono ridotte le fontane: "Manutenzione addio"

  • LA DENUNCIA Perdita d'acqua ai Giardini del Santa Giuliana: "Segnalata a dicembre, è ancora lì"

  • Farmacie di turno aperte a Perugia dal 8 al 18 Agosto

Torna su
PerugiaToday è in caricamento