← Tutte le segnalazioni

Altro

Karate, Gaia Preite campionessa italiana: scudetto per l'atleta del Cus Perugia

Gaia Preite è la nuova campionessa italiana CSEN di karate. L'atleta del Cus Perugia domenica scorsa presso il palazzetto dello sport di Foligno, ha conquistato il titolo iridato combattendo nel kumite seniores fino a 55 kg. Alla gara hanno partecipato oltre 2.000 atleti provenienti da tutta la penisola, che si sono sfidati in tutte le classi di età (dagli esordienti ai master), in tutte le specialità (kata e kumite) e categorie di peso. Il percorso di Gaia è stato lineare e vincente fin dall'inizio, e si è concluso con un bell'exploit negli ultimi due incontri vinti per 4-0 e 9-0.

Punteggi che ben raccontano la supremazia e la bravura della karateka perugina nei combattimenti disputati. Spettacolari le tre tecniche di gamba con cui ha vinto la finale, 2 mawashi di anticipo (calci circolari) e un ura mawashi (calcio circolare inverso) che portando il punteggio sul 9-0 hanno posto fine al combattimento prima del tempo. I calci sono le tecniche più belle e difficili del karate, raramente si vedono nelle finali e anche la Preite di solito preferisce andare a segno con i pugni, ma domenica ha dato sfogo a tutta la sua bravura e alla sua imprevedibilità entusiasmando il folto pubblico presente.

"E' stata una bella gara, dichiara Gaia, l'adrenalina e la tensione erano al massimo, volevo vincere e ci sono riuscita mettendo in pratica le tecniche provate in allenamento" Adesso la prossima tappa della campionessa perugina sarà l'Open di Campania a metà dicembre, ultima gara di una stagione per lei molto positiva.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
PerugiaToday è in caricamento