Venerdì, 14 Maggio 2021
social

IL PERSONAGGIO - Salvatore, il ragazzo che "racconta" i terremoti e le eruzioni vulcaniche nel suo blog

Un giovane appassionato di geologia e vulcanologia ha aperto un blog divulgativo su questi temi e le sue pagine social riscuotono successo e gradimento. Ecco da cosa nasce la sua passione

Salvatore Bavosa è un ragazzo di 21 anni che vive Bastia con una passione molto particolare: quella per i vulcani e per i terremoti. Da una passione è nato un progetto molto interessante che ha dato vita a un blog con le relative pagine social, dal nome "Il mondo dei terremoti".

“Essendo nato in Campania - ci racconta - al centro di tre vulcani (Vesuvio, Campi Flegrei e Roccamonfina) la passione per il mondo della geologia è originata proprio a dalla loro influenza sulla vita della popolazione, visto che per chi vive nella zona se ne parla sempre tanto. Infatti sin da quando frequentavo le scuole elementari volevo diventare un vulcanologo”.

Quand’è che hai cominciato a seguire in maniera più sistematica gli eventi sismici e studiare i fenomeni vulcanici?

“Dopo i terremoti del 2016, quando già vivevo in Umbria e che mi hanno colpito da vicino. All’epoca seguivo dei blog e pagine web che spiegavano questi fenomeni dal punto di vista scientifico e poi andavo sui social e la gente ne sparava di tutti i colori. Quello che mi ha spinto principalmente ad approfondire è che c’è tanta falsa informazione. Alcuni approfittano della paura della gente, guadagnando con degli articoli ‘acchiappaclick’ dove però non ci sono informazioni corrette... Per questo ho deciso di provare a cambiare la percezione che le persone hanno di questa scienza”.

E in che modo? 

“Ho iniziato qualche anno fa con il blog Il mondo dei terremoti; scrivo articoli basati sempre su dati scientifici, affermazioni di scienziati e ricerche e faccio anche debunking con i dati di geologi accreditati. Poi mi sono spostato sui social, con le pagine Facebook, Twitter e Instagram Il mondo dei terremoti. In questo modo raggiungo più persone e più velocemente, anche se il mio obiettivo non è la velocità, ma dare notizie accurate e verificate. Se avessi qualcuno che mi aiuta, potrei anche rinforzare un po’ il blog… magari qualche altro appassionato si vuole unire al progetto!”.

Nel corso degli anni, il tuo pubblico è aumentato?

“Soprattutto negli ultimi mesi, con le tante eruzioni dell'Etna, molti abitanti della provincia di Catania hanno iniziato a seguire le pagine e a complimentarsi per le notizie e le informazioni. Mi piace fare le cose al meglio e per scrivere un post ci metto del tempo, confronto le varie fonti e cerco di essere chiaro ed accurato.Tramite i profili sono anche in contatto con alcuni referenti dell’INGV (Istituto nazionale geologia e vulcanologia) e la cosa più bella è quando arrivano i loro complimenti per il lavoro che svolgo…”

Attualmente questa tua attività è solo una passione, ma che progetti hai per il futuro?

“Il mio obiettivo è quello di scrivere post sempre più chiari e raggiungere un pubblico sempre più ampio. Mi piacerebbe far capire alle persone il meccanismo che sta dietro a questa scienza, così che le persone abbiano meno paura. Vorrei far capire in particolare quanto è importante la prevenzione per questi fenomeni geologici, come ad esempio scegliere abitazioni antisismiche e in zone sicure dal punto di vista idrogeologico. I movimenti sismici ci sono di continuo, conoscere e monitorare queste attività è importante per conviverci in maniera più serena e consapevole”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

IL PERSONAGGIO - Salvatore, il ragazzo che "racconta" i terremoti e le eruzioni vulcaniche nel suo blog

PerugiaToday è in caricamento