social

Di nuovo in volo il falco di palude curato per un anno al Cras di Perugia: "Buon vento Asterix"

Arrivato nel Centro Recupero Animali Selvatici in seguito a una brutta fattura, il rapace è stato rimesso in libertà

Il sapore della libertà dopo più di un anno di cure. Lo ha provato di nuovo Asterix, falco di palude arrivato al Centro Recupero Animali Selvatici di Perugia all'inizio del primo lockdown per l'emergenza coronavirus.

"È il paziente che è stato con noi più a lungo - spiegano dal Cras perugino sul post social con il video della liberazione  -, più di anno per permettere alle sue ali di recuperare e ritrovare il giusto allineamento a seguito di una brutta frattura. Dopo mesi di cure e riabilitazione, grazie al continuo impegno dei nostri operatori e veterinari, ora è tornato finalmente a volare. Una grande emozione rivederlo libero. Buon vento Asterix!".

VIDEO "Buon vento Asterix": torna a volare il falco di palude curato al Cras di Perugia

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Di nuovo in volo il falco di palude curato per un anno al Cras di Perugia: "Buon vento Asterix"

PerugiaToday è in caricamento