menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto by Chiara Segneri

Foto by Chiara Segneri

IL PERSONAGGIO - Plurimamma, cantante lirica e farmacista: tutti i talenti della perugina Sarah Piccioni

Appena trentenne, ma con alle spalle un percorso di vita già pieno di scelte importanti: dal matrimonio al doppio percorso di studi, dalla maternità al mettere da parte (ma con gioia) il sogno di fare solo la cantante lirica

Appena trent'anni e una vita pienissima, in cui sono state già fatte delle scelte importanti. Una vita piena ma soprattutto ricca di gioia: parliamo di Sarah Piccioni, perugina, moglie e mamma di quattro bimbi di cui una prematuramente volata in Cielo. Ma Sarah è anche una farmacista e... una cantante lirica!

"Il canto è la mia passione da sempre - racconta - da quando piccolina cantavo con mia sorella nel coro Arcobaleno della parrocchia di San Barnaba a Perugia: a 16 anni ho iniziato a studiare canto con il soprano Chiara Giudice, a 19 sono entrata in conservatorio e ho iniziato a studiare canto lirico, ma in parallelo ho deciso di iscrivermi agli studi universitari in farmacia, perché da sempre mi portavo dietro la curiosità per la chimica, passione ereditata dalla mia mamma".

Con grande motivazione, Sarah ha completato gli studi universitari e poco dopo ha anche ottenuto il diploma in canto con il soprano Monica Colonna; nel frattempo, però, Sarah ha incontrato l'amore e si è sposata nel 2016 con Francesco. Di lì a poco è nata Rachele, mentre Sarah capiva che la famiglia era la strada della sua vita.

"Sebbene ricevessi continui incoraggiamenti dai miei insegnanti a proseguire nel mondo della lirica, che resta la mia grande passione, mi sono resa conto che una vita dedicata al canto ai massimi livelli non sarebbe stata facilmente conciliabile con la famiglia, che risponde alla chiamata che sento nel mio cuore. Così, dopo la laurea in farmacia, ho vinto il concorso in Afas e ho iniziato a lavorare part-time, tra un'audizione, la seconda gravidanza, e un concerto".

A rendere ancora più straordinaria l'esperienza della nostra concittadina, la difficile vicenda che l'ha vista nel 2019 diventare mamma per la seconda volta di una bambina che purtroppo ha vissuto solo poche ore, Miriam Giorgia: una malformazione congenita incompatibile con la vita, infatti, ha chiesto a Sarah e Francesco un supplemento di amore e coraggio.

"Non nascondo che la fede è il mio punto di riferimento - racconta Sarah Piccioni - vivo ogni momento con la certezza che Dio non toglie nulla, ma anzi, ci dà: anche con la musica, ho iniziato le mie esperienze più belle e gratificanti proprio mentre aspettavo la mia seconda bimba e continuo a ricevere inviti e apprezzamenti da tanti personaggi importanti della lirica. Porto sempre nel cuore una frase della grande Daniela Dessì: non cantate per diventare famosi, ma per diventare bravi. Questo amore per la bellezza della musica, senza aspettative di fama, io me lo godo tutto!".

Certamente un vita fatta di impegno e dedizione, assieme alle inevitabili fatiche porta anche tante gioie: Sarah lo scorso settembre ha dato alla luce due bellissimi gemelli e anche adesso, tra biberon e pannolini, continua a cantare in concerti (al momento on line), dove viene spesso richiesta la sua armoniosa voce da soprano.

Alcune esibizioni importanti di Sarah Piccioni:

Pieve Classica 2019: è Donna Elvira nel Don Giovanni

Preggio Music Festival 2019: debutto con Tosca

Concerto in onore del Servo di Dio Vittorio Trancanelli, 2019, con Fra Alessandro Brustenghi e Umbria Ensamble

Cor Orchestra di Cortona 2020: omaggio a Morricone con il M. Francesco Santucci

Concerto on line dell'Epifania 2021 con l'Associazione Ciro Scarponi 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento