Marmellata di pere, conservare i tesori di stagione

  • Difficoltà

    Facile
  • Tempo

    1h e 10" circa
  • Dosi

    un vasetto da 300 gr

Chi l'ha detto che le conserve le fanno solo le nonne?

La ricetta

L'arte della conserva ci fa sicuramente pensare alle nostre nonne, intente in cucina a preparare marmellate con i prodotti della terra di ogni stagione, o alle indimenticabili conserve di pomodoro, quando il mondo andava a un altro ritmo e c'era il tempo di dedicarsi con la giusta calma a queste attività che sono anche rilassanti...

Ebbene, non crediate che per fare una buona marmellata ci voglia tanto tempo! Solo un po' di buona volontà, il vostro frutto di stagione preferito e seguire le nostre semplici istruzioni! Ma fondamentale è scegliere sempre e solo frutta del momento... quindi mai fragole a dicembre!

Preparazione

La prima cosa da fare è quella di sterilizzare i vasetti vuoti: inserirli nel forno senza coperchio e riscaldare fino a 140 gradi. Una volta raggiunta la temperatura, inserite anche i coperchi su una placca da forno e lasciate per 10 minuti. Poi spegnete il forno e fate freddare barattoli e coperchi al suo interno.

Procedete poi sbucciando le pere, privatele del nocciolo, tagliatele a pezzi e disponetele in pentola con lo zucchero e la scorza del limone tagliata spessa. Lasciate il tutto a marinare per circa 30 minuti. Poi cuocete a fiamma minima per circa 1 h mescolando di continuo.

In questa fase è importante che confettura non si bruci e non diventi scura.

Quando notate che la parte liquida è quasi asciutta, avete ottenuto una composta di pere in pezzi. Eliminate le bucce di limone e con passaverdure passate il composto in modo da ricavare la polpa. Se non volete usare il passaverdure, potete frullare il composto con un minipimer.Rimettete ancora per 10 minuti su fuoco bassissimo fino ad ottenere una consistenza corposa e vellutata. A questo punto, quando il composto è acnora bollente, invasatelo nei barattolo, riempiendoli fino ad 1 cm dal bordo.

Richiudete con il tappo a capsula, capovolgete e lasciate raffreddare a testa in giù. Assicuratevi sempre che la capsula del tappo sia piatta.

La marmellata di pere si può conservare in dispensa per massimo 12 mesi e dal momento dell’apertura del vasetto va conservata in frigo e consumata entro 10 giorni.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento