rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
social

La manager assisiate Debora Cattoni incontra Johnny Depp, venuto a Roma per presentare “Puffins”

La manager assisiate Debora Cattoni incontra Johnny Depp, venuto a Roma per presentare “Puffins”. Si tratta di una serie che racconta le avventure di un gruppo di simpatici uccellini, tra i quali il personaggio di Johnny Puff. In esso è stato riprodotto proprio Johnny Depp. Insomma, una trasposizione del personaggio reale, tradotto in versione animata. Nell’incontro romano, la star statunitense si è fatta coinvolgere ed è riuscita a esprimere il meglio di sé. Anche con una serie di battute, improntate a modestia, circa quello che avrebbe potuto essere in mestieri dimessi, lontani da quello dell’attore.

La nostra Debora Cattoni partecipava all’evento in rappresentanza di alcune testate giornalistiche di àmbito artistico. Ha dunque raccolto le dichiarazioni del divo statunitense, così ammirato e letteralmente assediato dai fans, tanto da essere giunto in forte ritardo sul Red Carpet. Debora ha anche partecipato all’interessante Master Class che ne è seguita.

Come si ricorderà, Depp si affermò, giovanissimo (1990), nel ruolo di Edward “mani di forbice”, per la regia di Tim Burton, esperienza da cui ha preso l’abbrivio una brillante carriera cinematografica. Sebbene con alti e bassi, legati a qualche stravaganza sul piano affettivo e relazionale. Naturalmente, Debora – che parla correttamente l’anglo-americano – ha preso la parola e si è lasciata fotografare dal bravo Gianluigi Barbieri accanto all’idolo di tanti ammiratori sparsi per il mondo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La manager assisiate Debora Cattoni incontra Johnny Depp, venuto a Roma per presentare “Puffins”

PerugiaToday è in caricamento