Giovedì, 13 Maggio 2021
social

Caduto dal nido: piccolo gheppio 'adottato' dal Cras di Perugia

Il rapace salvato e consegnato al Centro Recupero Animali Selvatici del capoluogo

Un altro piccolo gheppio ritrovato a terra e consegnato al Cras di Perugia. "Quando possibile - spiegano dal Centro Recupero Animali Selvatici del capoluogo umbro -, è sempre bene tentare di riportare il pullo nel nido da dove è caduto, in modo che i genitori continuino ad occuparsene. Prima di intervenire in soccorso dei nostri amici, contattate un centro recupero fauna per avere le corrette indicazioni su come comportarsi. Auguri piccolo".

Un balestruccio e il rondone Molli i nuovi 'ospiti' alati del Cras

I gheppi sono dei piccoli uccelli rapaci del genere Falco, diffusi in tutti i continenti eccetto l'Antartide, che si distinguono per il modo di volteggiare con le loro eleganti ali a ventaglio mentre scrutano il suolo in cerca di preda. Tutti i maschi hanno piumaggio castano e grigio con macchie nere, mentre le femmine sono di color bruno-rossastro chiaro con striature nere. Vivono nelle zone boschive, ma cacciano in aperta campagna e stanno anche in città, sui tetti degli edifici più alti, nutrendosi principalmente di passeri domestici e di storni. I gheppi però si cibano generalmente di topi e altri roditori, di piccoli uccelli, insetti (coleotteri, falene e cavallette) e lombrichi che, eccetto per le due specie africane più comuni (il gheppio maggiore e il gheppio volpino), costituiscono la loro alimentazione tipica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caduto dal nido: piccolo gheppio 'adottato' dal Cras di Perugia

PerugiaToday è in caricamento