rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Salute

Formazione e valorizzazione delle risorse umane in sanità, c'è il Centro unico regionale

La nuova struttura è finalizzata al raggiungimento degli obiettivi della programmazione sanitaria, attraverso il governo clinico a sostegno dell’innovazione, della sicurezza e della qualità delle cure

Istituito il Centro unico di formazione e valorizzazione delle risorse umane finalizzato al raggiungimento degli obiettivi della programmazione sanitaria, attraverso il governo clinico a sostegno dell’innovazione, della sicurezza e della qualità delle cure.

Il modello precedentemente in vigore, prevedeva che le quattro aziende sanitarie, dotate ognuna di un centro autonomo provvedeva alla redazione di piani della formazione indipendenti per l’aggiornamento del proprio personale, e questo produceva una certa ridondanza e autoreferenzialità nell’offerta dei corsi.

Il nuovo centro unico "consentirà maggiore uniformità e qualità dei contenuti e delle metodologie a supporto delle politiche sanitarie regionali -  ha riferito l'assessore Luca Coletto, promotore dell'atto - Contestualmente, ci sarà una ricollocazione di una parte delle figure professionali sanitarie e amministrative delle aziende sanitarie in attività direttamente rivolte all’assistenza e alla cura dei cittadini".

Entro il 30 luglio, il Servizio amministrativo e delle risorse umane del Servizio sanitario regionale – Direzione Salute e Welfare, assieme ai referenti delle aziende sanitarie provvederà a costituire un piano unico regionale della formazione, frutto della sintesi delle attività dei singoli piani delle aziende sanitarie e del Consorzio Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica, in modo da sperimentarlo nel periodo che va dal 1° settembre al 31 dicembre 2022.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formazione e valorizzazione delle risorse umane in sanità, c'è il Centro unico regionale

PerugiaToday è in caricamento