Rubriche

LA VIGNETTA di Pino Pellegrini | Il fascio restaurato al Mercato Coperto e l'ironia sui nostalgici....

Il nostro Pino ha voluto come sempre, da uomo libero, dissacrare questo dibattito. Prendendo in giro anche qualche cittadino rimasto legato al Ventennio...

Dopo la denuncia del Pd, in visita al nuovo Mercato Coperto, sul restauro dell'antico simbolo della struttura - un Grifo accompagnato da un Fascio Littorio - si è aperto un dibattito in città. Il Comune ha spiegato che la decisione è stata presa dalla Sovrintendenza dei Beni Culturali e che loro hanno semplicemente preso atto. Ora si chiede almeno di oscurarlo, nasonderlo. E la città si divide: tra quelli che la storia non si cancella e quelli che certi simboli vanno sempre cancellati. Il nostro Pino ha voluto come sempre, da uomo libero, dissacrare questo dibattito. Prendendo in giro anche qualche nostalgico che è solito dire Mussolini ha fatto anche buone. Per il nostro Pino le uniche cose buone sono quelle che un tempo si vendevano e si spera di ritornare a vendere in futuro nei banchi del Mercato: salami, prosciutti, lonze, formaggi e tanto altro ancora. Buona Satira a tutti!mercato coperto(1)-4

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LA VIGNETTA di Pino Pellegrini | Il fascio restaurato al Mercato Coperto e l'ironia sui nostalgici....

PerugiaToday è in caricamento