rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Rubriche

INVIATO CITTADINO Lusinghiero successo del San Francesco

Merito di pochi, rivendicato da molti

C’è stato un tempo in cui Ancona doppiava il numero dei viaggiatori di Perugia.

Oggi, i 25 anni di Ryanair permettono a Umberto Solimeno, direttore della SASE, di tracciare un entusiasmante bilancio di un anno vissuto tutto di corsa. Riuscendo a superare Ancona.

Merito di quanti si sono impegnati nella sensata e proficua operazione di potenziamento e valorizzazzione.

Merito anche di quanti hanno avversato convintamente la sciagurata proposta di realizzare al San Francesco una fantomatica scuola di volo che ne avrebbe impedito lo sviluppo. Mettendo piombo alle ali degli aerei. Portando il tutto verso una direzione fallimentare.

Tutto questo è stato scongiurato. Merito di un gruppo di volenterosi e bravi cittadini umbri i quali, soprattutto tramite i social,  si opposero, indicando la strada da seguire.

Gli esperti (pochi e voces clamantes in deserto) invitavano a reagire all’attacco di speculatori che avrebbero distrutto il San Francesco realizzando migliaia di metri cubi di edilizia nel sito aeroportuale. E impedendogli di conseguire gli obiettivi attuali.

Lo sostenevamo, e lo ribadiamo,  che questo aeroporto,  per la posizione centrale, era superiore a quello di Falconara, tutto sbilanciato sul mare. 

Ora di questi risultati si vantano. Deo gratias.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Lusinghiero successo del San Francesco

PerugiaToday è in caricamento