rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
PROVINCIA Assisi

Assisi, denunciato figlio violento: dovrà seguire un corso di riabilitazione dopo le aggressioni alla madre

Il giovane è stato raggiunto anche dall'ammonimento del questore

Gli agenti del Commissariato di Assisi hanno denunciato un giovane per il reato di maltrattamenti nei confronti della madre.

Il ragazzo negli ultimi mesi aveva attuato una serie di condotte vessatorie e violente nei confronti della donna, fino a un episodio avvenuto a novembre, con una violenta discussione, nel corso della quale aveva spintonato la madre facendola cadere a terra. Nei giorni successivi, era arrivato persino a chiudere la donna all’interno dell’abitazione al punto che, per uscire, si era vista costretta a richiedere l’intervento delle forze dell’ordine.

Agli operatori, la donna aveva raccontato che il figlio era solito avere degli scatti d’ira che, in alcune occasioni, l’avevano portato a danneggiare gli arredi e le suppellettili dell’abitazione.

Per questi motivi, gli agenti avevano deferito il giovane all’autorità giudiziaria per il reato di maltrattamenti in famiglia.

Gli operatori della Divisione Anticrimine della Questura, inoltre, avevano avviato le procedure finalizzate all’adozione dell’ammonimento nei confronti dell’autore delle violenze.

Nei giorni scorsi, al termine degli accertamenti, il Questore di Perugia ha emesso un provvedimento di ammonimento con il quale ha diffidato il ragazzo dall’attuare azioni e comportamenti violenti contro la madre.

Il giovane è stato poi invitato a intraprendere un percorso di riabilitazione e a rivolgersi a delle strutture specializzate presso il Servizio Sanitario Regionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assisi, denunciato figlio violento: dovrà seguire un corso di riabilitazione dopo le aggressioni alla madre

PerugiaToday è in caricamento