rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
PROVINCIA Foligno

L'inferno in casa, allontanati da Carabinieri e giudice due soggetti per le violenze in famiglia

Due distinte attività investigative dei Carabinieri di Foligno e Trevi hanno portaot all'emissione del divieto di avvicinamento ai familiari per due soggetti

I Carabinieri della Compagnia di Foligno hanno concluso due le attività investigative che hanno portato all’emissione dei provvedimenti di allontanamento dalla casa familiare e di divieto di avvicinamento alle persone offese a carico di due soggetti.

I Carabinieri della Stazione di Foligno hanno eseguito il provvedimento emesso dall’autorità giudiziaria di Spoleto nei confronti di un uomo italiano che, per circa 3 mesi, si è reso responsabile di maltrattamenti nei confronti della moglie e dei figli (di cui uno minorenne), mediante atti di violenza verbale e psicologica.

I militari della Stazione di Trevi hanno eseguito un provvedimento analogo, nei confronti di un uomo che, per circa quasi 2 anni, si è reso responsabile di aggressioni verbali e psicologiche nei confronti della propria compagna convivente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'inferno in casa, allontanati da Carabinieri e giudice due soggetti per le violenze in famiglia

PerugiaToday è in caricamento