rotate-mobile
Giovedì, 30 Marzo 2023
PROVINCIA Foligno

Foligno: "Basta, me ne vado di casa", intervento della Polizia per la lite familiare

Secondo la donna la convivenza non era più possibile

Gli agenti del Commissariato di Foligno sono intervenuti alla periferia cittadina per una lite tra marito e moglie.

Giunti sul posto i poliziotti hanno parlato con la donna che ha ricostruito il difficile rapporto con l'uomo e il suo atteggiamento aggressivo e intollerante. La donna ha riferito che il marito non ha mai messo in atto violenze fisiche, ma che la convivenza sarebbe diventata insostenibile, tanto da spingere la donna ad avviare le pratiche per la separazione.

Riportata la calma tra le parti, la donna ha deciso di allontanarsi momentaneamente dalla casa familiare e trasferirsi presso l’abitazione di un parente. Gli agenti l’hanno informata della possibilità di rivolgersi a un centro antiviolenza e poi hanno inserito le informazioni dell’intervento nel software Scudo di supporto alla gestione delle attività di “pronto intervento” nell’ambito della prevenzione e del contrasto dei fenomeni connessi alle violenze domestiche o di genere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foligno: "Basta, me ne vado di casa", intervento della Polizia per la lite familiare

PerugiaToday è in caricamento