rotate-mobile
PROVINCIA Bastia Umbra

"Vacanze sicure", tappa a Bastia Umbra per la campagna della Polizia di Stato sulla prevenzione di furti e truffe

Incontro con il personale del Commissariato di Assisi con sindaco Paola Lungarotti e i cittadini

Consigli per prevenire i furti in abitazione o scoprire chi sta cercando di truffare gli anziani. La campagna di prevenzione contro i furti in abitazione e le truffe agli anziani, promossa dalla Questura di Perugia, ha fatto tappa oggi a Bastia Umbra, con un incontro con i cittadini per illustrare le buone pratiche da seguire in questo periodo di vacanze estive al fine di prevenire i reati predatori.

L'incontro si è svolto presso il Circolo culturale ricreativo XXV Aprile di Bastia Umbra e presso il circolo culturale e ricreativo di Ospedalicchio dove, alla presenza del sindaco Paola Lungarotti, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi, guidato dalla dirigente Francesca Domenica Di Luca, hanno illustrato il vademecum “Vacanze Sicure” realizzato dalla Questura di Perugia.

Il vademecum fornisce alcuni utili consigli ai cittadini da osservare per non rimanere vittime di spiacevoli episodi.

Durante gli incontri il sindaco ha voluto ringraziare il Questore Giuseppe Bellassai e il personale del Commissariato per la vicinanza, per l’impegno e la costante collaborazione con l’amministrazione comunale, sottolineando come la Polizia di Stato sia “presente ogni volta che si parli di sicurezza nella nostra città”.

Numerosi sono stati i cittadini che hanno preso parte all’iniziativa, chiedendo informazioni e ritirando il vademecum e portando le testimonianze di apprezzamento dell’iniziativa.

Gli incontri proseguiranno anche nella giornata di domani nelle comunità di Assisi, Bastia Umbra, Trevi, Norcia e Deruta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Vacanze sicure", tappa a Bastia Umbra per la campagna della Polizia di Stato sulla prevenzione di furti e truffe

PerugiaToday è in caricamento