PROVINCIA Assisi

Indagato per furto, va a rubare nei bar e nei supermercati: arrestato

L'uomo era sottoposto all'obbligo di firma quotidiano, ma poi andava a compiere altri furti

I Carabinieri del Radiomobile di Assisi hanno eseguito un provvedimento del Tribunale penale di Perugia con il quale è stata disposta la revoca dell'obbligo di firma alla polizia giudiziaria e l'applicazione della misura cautelare della custodia in carcere nei confronti di un 36enne accusato di furto aggravato.

Alla fine di giugno l'indagato, in concorso con altro, si rendeva responsabile di plurimi reati contro il patrimonio nonché di una serie di furti presso supermercati e bar ubicati nelle zone di Bastia Umbra ed Assisi; all'esito dell'udienza di convalida veniva applicata la misura in carcere come aggravamento della misura in atto.

Il giudice vista la reiterazione dei reati e la violazione della misura ha disposto la detenzione in carcere a Capanne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indagato per furto, va a rubare nei bar e nei supermercati: arrestato
PerugiaToday è in caricamento