Martedì, 23 Luglio 2024
PROVINCIA Spoleto

Versa la caparra per la bici messa in vendita online, ma non la riceve mai: denunciate due persone

Indagini dei Carabinieri di Spoleto che hanno seguito le tracce dei pagamenti per rintracciare i due presunti truffatori che avevano messo l'annuncia online

I Carabinieri di Spoleto hanno rintracciato e segnalato alla Procura due persone per una vendita online con mancata consegna della merce all'acquirente.

Le indagini sono iniziate dopo la presentazione di una denuncia da parte di un uomo di Spoleto che, dopo aver visionato un annuncio online aveva deciso di acquistare una bicicletta mountain-bike inviando le somme di denaro tramite sistemi di pagamento elettronico. Successivamente, però, il prodotto acquistato non è mai giunto, motivo per il quale lo stesso riteneva necessario denunciare il fatto.

La Stazione di Spoleto, dopo aver raccolto la denuncia, ha provveduto ad avviare le indagini e nel giro di poco tempo sono stati individuati. I presunti responsabili avrebbero pubblicato un annuncio rivelatosi successivamente falso ed inattendibile. Inoltre, per rasserenare l’acquirente i soggetti avevano richiesto solo una parte della somma indicata nell’annuncio a titolo di caparra, consentendo il saldo a consegna avvenuta. Dopo una serie di contatti avuti il venditore non si faceva più rintracciare, soprattutto dopo l’insistenza dell’acquirente della volontà di ricevere la merce oggetto di acquisto.

I Carabinieri hanno seguito il tracciato di compravendita individuando i presunti autori del reato e rimettendo il tutto alle valutazioni dell’autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Versa la caparra per la bici messa in vendita online, ma non la riceve mai: denunciate due persone
PerugiaToday è in caricamento