Sabato, 13 Luglio 2024
PROVINCIA Norcia

Affitta un camper per le ferie estive, ma è una truffa: signora perde soldi e vacanze

Il proprietario del mezzo prima di consegnarlo ha riferito di problemi tecnici, poi che non era più disponibile e quando la vittima ha chiesto indietro i soldi ha staccato il cellulare

Affitta un camper per una vacanza, ma rimane a piedi e perde soggiorno e soldi per la mancata consegna del mezzo. I Carabinieri della Stazione di Norcia sono riusciti ad individuare il presunto responsabile di una truffa ai danni di una donna di Norcia.

La signora ha trovato un annuncio per l'affitto di un camper nel mese di giugno del 2021 e ha contattato il numero telefonico indicato. Un uomo le ha risposto dandole la piena disponibilità per fine agosto del 2021. Sempre tramite cellulare si sono scambiati informazioni e contratto d'affitto, concludendo l'affare, con il pagamento di 880 euro.

L'accordo prevedeva la consegna del camper nel parcheggio dell’aeroporto di Perugia, il giorno della partenza per le vacanze. La sera prima della consegna, però, l’uomo ha prima ricontattato la donna informandola di aver avuto dei problemi all’impianto elettrico del camper e che avrebbe fatto di tutto per risolverli. Il giorno successivo le ha comunicato l’indisponibilità del mezzo noleggiato.

La donna ha dovuto annullare le vacanze e le prenotazioni, ma ha richiesto all'uomo la restituzione degli 880 euro. Questi ha prima assicurato il rimborso, poi ha parlato di problemi di liquidità e, infine, è sparito.

La signora si è rivolta ai Carabinieri che dopo accertamenti ed indagini, hanno individuato il presunto autore della truffa online, un uomo di nazionalità italiana, già noto ai Carabinieri, che è stato denunciato, informando la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Spoleto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affitta un camper per le ferie estive, ma è una truffa: signora perde soldi e vacanze
PerugiaToday è in caricamento