rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
PROVINCIA Magione

Trasimeno, cresce il welfare per migranti: dagli sportelli ai centri per la formazione: corsi di lingua, di digitale e di informazione sulle norme

Dagli sportelli pubblici di sostegno ai migranti a centri veri e propri per corsi di lingua, formazione, aggregazione e incontri tematici informativi. Cresce sempre di più il welfare dei Comuni del Trasimeno a favore delle comunità di stranieri che vivono nel territorio. I Centri offriranno le loro attività negli spazi messi a disposizione dai Comuni di Magione e Piegaro. A partire dalle esigenze riscontrate attraverso il contatto con l’utenza, è prevista l’attivazione di laboratori quali corsi di lingua per la ricerca attiva del lavoro, genitori 2.0 (Classeviva e PagoPA), competenze digitali (aiuto richiesta SPID, casella postale etc.), gruppi di lettura e conversazione. Gli Sportelli ricevono su appuntamento dal lunedì al venerdì presso il Comune di Magione in via Dante Alighieri 2 (I piano) chiamando il 3207760836, a Castiglion Fosco in via Foschi 1 e presso il Comune di Piegaro in piazza Matteotti 7 chiamando il 3200807448.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasimeno, cresce il welfare per migranti: dagli sportelli ai centri per la formazione: corsi di lingua, di digitale e di informazione sulle norme

PerugiaToday è in caricamento