rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
PROVINCIA Assisi

"Diamo voce alle emozioni" per una genitorialità autentica e imperfetta, ma senza stress

na tavola rotonda sull’infanzia condotta dalla psicologa Giada Gubbiotti venerdì 26 maggio dalle ore 17, presso il nido d’infanzia “Maria Immacolata” di Petrignano di Assisi

“Diamo voce alle emozioni, verso una genitorialità autentica e imperfetta” è il titolo della tavola rotonda sull’infanzia condotta dalla psicologa Giada Gubbiotti venerdì 26 maggio dalle ore 17, presso il nido d’infanzia “Maria Immacolata” di Petrignano di Assisi.

“La tavola rotonda si pone l’obiettivo di creare un’occasione di incontro con i genitori sul tema delle emozioni che sperimentano i loro figli, su come queste influenzino il loro percorso di crescita, con una particolare riflessione sul ruolo della coppia genitoriale nella regolazione delle stesse, in particolar modo in età prescolare – afferma la psicologa Gubbiotti - L’importanza del confronto su questa tematica affonda le sue radici proprio nel fatto che la genitorialità è in continua evoluzione, così come la nostra società. Questo porta i genitori ad affrontare nuove e continue sfide, accompagnate anche da un quadro sempre più ampio di conoscenze scientifiche sui bisogni dei bambini, che da un lato ha prodotto maggior sensibilità e consapevolezza, ma anche una crescente ricerca della perfezione, rispetto alla qualità dell’essere genitore. Tutto ciò influisce sullo stress percepito rispetto al proprio ruolo e, conseguentemente, anche sulla possibilità di applicare strategie funzionali rispetto alla regolazione emotiva dei figli”.

Il fulcro dell’incontro del 26 maggio sarà quello di capire insieme come essere maggiormente consapevoli delle emozioni sperimentate dai bambini e come l’espressione emotiva di questi ultimi possa essere un momento di intimità e di insegnamento, con un approfondimento sulle difficoltà che si incontrano quotidianamente in questo ambito, anche attraverso una breve dimostrazione pratica.

L’Ente Morale, titolare del servizio educativo 0-3 ritenuto un’eccellenza nel tessuto dell’Assisano, è stato fondato nel 1928 in memoria dei caduti di tutte le guerre ed è sostenuto dal Comune di Assisi. L’associazione è considerata da oltre ottant'anni un punto di riferimento ed un modello per tanti istituti, non solo in Umbria. La sede in cui vengono svolte le attività è ubicata nel centro storico di Petrignano. Il servizio di educazione ed assistenza ai bambini fu inizialmente affidato ad enti religiosi per poi passare negli anni successivi a personale laico. Attualmente il nido, afferente alla Rete Lilliput, è gestito da Polis cooperativa sociale con la quale l’ente ha stipulato una convenzione.

“La tavola rotonda prevista al Nido d’Infanzia Maria Immacolata di Petrignano di Assisi rientra nella ferma volontà - sostiene Robert Bonini, coordinatore pedagogico Rete Lilliput Cooperativa Polis – di generare nel servizio educativo uno spazio inclusivo in cui poter supportare una genitorialità consapevole. Si parlerà di genitorialità e del percorso di crescita dei bambini grazie alla preziosa conduzione della psicologa Giada Gubbiotti, che ringrazio per aver accolto il nostro invito. L’evento programmato rientra in questa logica, saper ascoltare e supportare le famiglie nel loro ruolo genitoriale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Diamo voce alle emozioni" per una genitorialità autentica e imperfetta, ma senza stress

PerugiaToday è in caricamento