rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
PROVINCIA Bastia Umbra

Tafferugli davanti al locale, dopo la chiusura scatta il Daspo per tre giovani di Bastia Umbra

Non potranno stazionare davanti al locale per un periodo compreso tra uno e due anni

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi hanno notificato il Daspo urbano ad altrettanti ragazzi che a fine marzo hanno preso parte ad alcuni violenti disordini vicino a un locale a Bastia Umbra.

In quell’occasione, l’immediato intervento degli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Assisi aveva impedito che la situazione degenerasse. Il Questore di Perugia, ad aprile, aveva disposto l’immediata chiusura per un periodo di 10 giorni.

Gli agenti della Divisione Anticrimine della Questura hanno quindi avviato il procedimento per l’adozione, da parte del Questore, del provvedimento con il quale è stato vietato a due dei tre ragazzi, l’accesso al pubblico esercizio, nonché lo stazionamento nelle sue immediate vicinanze per un anno. Al terzo, invece, il divieto è stato emesso per una durata di due anni poiché in passato era stato raggiunto da un analogo provvedimento.

La violazione del provvedimento è punita con la reclusione da sei mesi a due anni e la multa da 8.000 a 20.000 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tafferugli davanti al locale, dopo la chiusura scatta il Daspo per tre giovani di Bastia Umbra

PerugiaToday è in caricamento