rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
PROVINCIA Spoleto

Spoleto, accusa un malore nel negozio e gli agenti gli trovano un cellulare rubato in tasca: denunciato

Il 60enne è finito anche al pronto soccorso per essere visitato, aveva a suo carico un precedente foglio di via

Gli agenti del commissariato di Spoleto intervengono in un esercizio pubblico per una persona in difficoltà e ritrovano un cellulare rubato. Dopo aver ricevuto una richiesta di interventi, gli agenti hanno individuato l’uomo, noto agli operatori per numerosi precedenti di polizia, che è andato su tutte le furie quando i poliziotti gli hanno cheisto come stesse.  

Invitato alla calma, è stato sottoposto a controllo all’esito del quale il 60enne è stato trovato in possesso di un cellulare del quale non è riuscito a motivare il possesso. Infatti, dopo alcuni accertamenti è emerso che il telefono era stato rubato poco prima da un noto ristorante della zona dove i poliziotti erano intervenuti per una persona molesta che, prima del loro arrivo, si era allontanata facendo perdere le proprie tracce.

Nel corso dell’attività, l’uomo ha accusato un malore e, per questo motivo, è stato accompagnato dal personale del 118 al pronto soccorso dell’0spedale di Spoleto per le cure del caso.

Una volta dimesso, il 60enne è stato accompagnato in commissariato dove, al termine delle attività di rito, è stato denunciato per ricettazione e per inottemperanza al foglio di via obbligatorio dal Comune di Spoleto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spoleto, accusa un malore nel negozio e gli agenti gli trovano un cellulare rubato in tasca: denunciato

PerugiaToday è in caricamento