rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
PROVINCIA Spello

Spello, un' infiorata eccezionale realizzata da 15 infioratori: l'omaggio al vescovo Sorrentino

Il nuovo vescovo di Foligno Domenico Sorrentino, prima di raggiungere la chiesa di San Giacomo per la cerimonia ufficiale di insediamento, ha fatto tappa a Spello, nella chiesa di Santa Luciola nella frazione di Capitan Loreto, dove circa 15  infioratori avevano realizzato una piccola infiorata di circa 2 mq dedicata al suo ingresso in Diocesi. Mentre camminava sopra l’opera Mons. Sorrentino era visibilmente emozionato e sorpreso dell’inaspettato omaggio che ha molto apprezzato.  Ad accoglierlo insieme a un gruppo di cittadini spellani, il parroco Don Diego Casini e il vicesindaco Guglielmo Sorci, che hanno portato i saluti della città al prelato.

Il bozzetto dell’opera floreale ha come simbolo centrale lo stemma del vescovo entrante, a destra San Francesco che rappresenta Assisi la città da cui proviene, e a sinistra il campanile di Santa Maria Maggiore simbolo di Spello. Il presidente dell’associazione Le infiorate di Spello, Mirko Di Cola, ringrazia tutti gli infioratori che con passione e dedizione hanno realizzato l’opera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spello, un' infiorata eccezionale realizzata da 15 infioratori: l'omaggio al vescovo Sorrentino

PerugiaToday è in caricamento