rotate-mobile
PROVINCIA Città della Pieve

Città della Pieve, "pizzicato" dai Carabinieri mentre cede dosi di cocaina: arrestato

L'uomo è finito nella maglia dei controlli intensificati per il Palio dei Terzieri

I Carabinieri del Radiomobile di Città della Pieve durante i servizi di controllo del territorio in occasione del Palio dei Terzieri hanno assistito alla cessione di droga tra un 28 albanese e un italiano di 30 anni, già noto alle forze dell’ordine.

I militari, che da qualche giorno monitoravano gli spostamenti dell’uomo, dopo aver assistito alla “cessione” di quella che si è rivelata essere cocaina, hanno seguito il presunto spacciatore che, a bordo di un’autovettura, si stava allontanando dal centro città dirigendosi verso la strada statale Pievaiola.

I Carabinieri dopo averlo bloccato hanno eseguito una perquisizione personale e veicolare rinvenendo: 4 grammi di “cocaina” suddivisa in dosi, occultata in una intercapedine opportunamente realizzata nell’abitacolo della vettura; 290 euro in contanti ritenuti provento dell’attività di spaccio e un telefono cellulare.

L’uomo è stato arrestato e dopo la direttissima è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo della presentazione giornaliera alla polizia giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città della Pieve, "pizzicato" dai Carabinieri mentre cede dosi di cocaina: arrestato

PerugiaToday è in caricamento