rotate-mobile
PROVINCIA Spoleto

Sorpreso a rubare in auto: "Avevo bisogno di soldi"

Rintracciato e denunciato dagli agenti del commissariato di Spoleto

Aveva notato un uomo avvicinarsi ad un’automobile in sosta, infrangere un finestrino e rovistare al suo interno per poi farsi alla fuga lungo via Flaminia a Spoleto.

A quel punto, il cittadino ha immediatamente chiamato il numero di emergenza.

Gli agenti del  ommissariato di Spoleto, giunti immediatamente sul posto, hanno effettuato un controllo dell’auto. Successivamente hanno sentito il titolare di un esercizio pubblico situato lì vicino e altri testimoni che hanno fornito alcune informazioni utili al rintraccio.

È stato quindi identificato dagli operatori come un cittadino albanese di 41 anni, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e sottoposto alla misura cautelare della libertà vigilata.

I poliziotti, a quel punto, si sono portati presso il domicilio del presunto autore che, sentito in merito ai fatti avvenuti poco prima, dopo un’iniziale reticenza, ha confermato quanto accaduto.

Il 41enne ha spiegato di avere delle difficoltà economiche e di aver asportato dall’auto un borsello nella speranza di trovare del denaro. Accortosi, poi, che all’interno c’erano degli oggetti per la cura della persona, se ne era disfatto, gettandolo in un cestino della spazzatura.

Dopo aver recuperato la refurtiva e aver acquisito la denuncia della vittima, gli agenti hanno denunciato l'uomo per il reato di furto aggravato. Il borsello

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a rubare in auto: "Avevo bisogno di soldi"

PerugiaToday è in caricamento