rotate-mobile
Sabato, 18 Maggio 2024
PROVINCIA Assisi

"Sensibilità e abnegazione squisitamente femminile", Pennellate in Rosa premia la presidente del Serafico

A Francesca Di Maolo il riconoscimento nell'ambito della collettiva di pittura al femminile

“Per aver dimostrato, con squisita sensibilità femminile, eccezionale abnegazione e spirito di servizio verso tutti coloro che non hanno voce, suscitando nel territorio ammirazione, riconoscenza e coinvolgimento emulativo”. Con queste parole ieri sera - mercoledì 8 marzo -  la presidente dell’Istituto Serafico di Assisi, Francesca Di Maolo, è stata premiata nell’ambito della collettiva di pittura al femminile “Pennellate Rosa”, in programma fino al prossimo 12 marzo al Palazzo del Capitano del Perdono di Santa Maria degli Angeli ad Assisi. 

La collettiva, organizzata in occasione della Festa della Donna, è giunta alla sue VIII edizione; patrocinata da Comune di Assisi, è stata promossa da numerose associazioni del territorio, tra cui: l’Associazione Priori del Piatto di Sant’Antonio Abate, i Priori Serventi, l’Associazione Punto Rosa, il Ctf Associazione Culturale, DigiPass Assisi. Sono intervenuti alla kermesse, tra gli altri, anche: Stefania Proietti, sindaco di Assisi; Silvana Pacchiarotti, presidente di Punto Rosa; Luigi Capezzali, presidente del Crf. 

“Sono davvero grata di aver ricevuto questo riconoscimento, non solo come donna, ma soprattutto perché all’interno della nostra comunità, l’Istituto Serafico viene riconosciuto e ne viene sempre più apprezzato il ruolo. È proprio per questo, infatti, che voglio condividere questo premio con tutte le donne del Serafico: dalle ragazze di cui ci prendiamo cura, passando per le persone che lavorano con noi, fino alle mamme delle persone che assistiamo, il vero baluardo di tutto il nostro impegno” ha commentato la Di Maolo a margine della manifestazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sensibilità e abnegazione squisitamente femminile", Pennellate in Rosa premia la presidente del Serafico

PerugiaToday è in caricamento