rotate-mobile
PROVINCIA Assisi

La merenda nel pallone: verso un’alimentazione sana e consapevole

Presentato l’opuscolo legato al progetto dell’Alberghiero di Assisi in collaborazione con la San Marco Juventina

Per il secondo appuntamento del progetto Smash! La merenda nel pallone, che vede protagonisti gli allievi dell’Istituto Alberghiero di Assisi e giovani calciatori della San Marco Juventina a confronto sul terreno dell’alimentazione sana e consapevole, gli studenti si sono recati presso la sede umbra della Federazione Italiana Giuoco Calcio nel pomeriggio di lunedì 13 maggio. 

Durante l’evento si è discusso di alimentazione sana e consapevole, con il supporto di esperti e docenti. Inoltre è stata presentata una pubblicazione, a opera degli studenti, che raccoglie i risultati di un decennio di attività dell’iniziativa.

L’incontro ha evidenziato l’importanza di promuovere uno stile di vita salutare tra i giovani e le loro famiglie, sottolineando come il movimento e un’alimentazione consapevole siano i pilastri essenziali.

“La merenda nel pallone” è parte integrante del progetto “SMASH! Giovani per lo sport e la partecipazione sociale”, finanziato dall’Unione Province d’Ialia (UPI) con le risorse del Fondo per le Politiche Giovanili gestite dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, ed è entrato a far parte del Programma nazionale G.A.M.E. (G.iovani A.utodeterminazione M.ovimento E.mpowerment) che mira a sviluppare e promuovere la pratica sportiva in soggetti tra i 14 e i 35 anni, con una particolare attenzione, sul nostro territorio, a giovani migranti e immigrati e a portatori di disabilità. Capofila di “Smash” è la Provincia di Perugia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La merenda nel pallone: verso un’alimentazione sana e consapevole

PerugiaToday è in caricamento