rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
PROVINCIA Foligno

Foligno, rubano il portafoglio a una cliente al supermercato: due donne in manette

Una faceva da schermo, mentre l'altra sfilava il portamonete dalle borse. Il giudice ha emesso la misura del divieto di dimora nel territorio comunale

Gli agenti del Commissariato di Foligno hanno arrestato due donne dopo un furto avvenuto in un supermercato della città.
I poliziotti sono intervenuti dopo la segnalazione della presenza di due donne con atteggiamento sospetto, viste aggirarsi tra gli scaffali e avvicinarsi, sfiorando le persone, ai clienti, in particolare a una signora intenta a scegliere la merce da acquistare nel reparto ortofrutta.

L’addetto alla sicurezza, temendo che le due donne stessero per compiere un atto illecito, le aveva tenute sotto osservazione. Pochi istanti più tardi, infatti, mentre una delle ragazze si frapponeva alla vittima, quasi a volerle fare da schermo, il vigilante aveva notato l’altra donna infilare la mano nella borsa dell’ignara signora.

È stato quando le due donne hanno oltrepassato le casse, tentando di allontanarsi dal negozio, che l’addetto alla sicurezza le ha fermate e trattenute in attesa dell’arrivo della Polizia, nel frattempo allertata dai dipendenti del supermercato.

Gli agenti del Commissariato hanno provveduto ad identificare le due bulgare, già note alla Polizia di Stato per precedenti reati di furto aggravato, utilizzo indebito di carte di credito e ricettazione, trovate in possesso del portafogli della cliente, contenente la somma di 150 euro e i documenti personali.

Le due donne sono state arrestate per concorso nel reato di furto pluriaggravato. Il portafoglio è stato restituito alla legittima proprietaria.

Il giudice ha convalidato l'arresto e ha applicato la misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Foligno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foligno, rubano il portafoglio a una cliente al supermercato: due donne in manette

PerugiaToday è in caricamento