rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
PROVINCIA Città della Pieve

Sorpreso con i documenti di identità rubati e contraffatti: denunciato per ricettazione

Il giovane fermato dai Carabinieri di Città della Pieve

I Carabinieri del Radiomobile di Città della Pieve, a seguito delle indagini scaturite dal sequestro di una carta d’identità e di una tessera sanitaria riportanti dati anagrafici diversi rispetto a quelli dell’uomo che deteneva i documenti, hanno denunciato un ragazzo non ancora trentenne per i reati di ricettazione e possesso di documenti di identificazione contraff

I documenti sono saltati  fuori  nel corso di un posto di blocco: il ragazzo originario della provincia di Perugia aveva una carta d’Identità e una tessera sanitaria riportanti dati anagrafici di una donna residente in altra regione

I successivi accertamenti, svolti a partire dai numeri identificativi dei due documenti, hanno permesso di risalire all’originario intestatario degli stessi, rivelatosi essere un ventenne di origini lombarde, estraneo ai fatti. Anche la donna residente in altra regione, le cui generalità erano state apposte sui due documenti, si è rivelata essere all’oscuro della vicenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso con i documenti di identità rubati e contraffatti: denunciato per ricettazione

PerugiaToday è in caricamento