rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
PROVINCIA Assisi

Petrignano d'Assisi: non segnala il trasferimento del figlio per non vedersi ridotto il reddito di cittadinanza

Denunciata dai Carabinieri una donna per aver percepito indebitamente l'assegno mensile di sostegno

I Carabinieri della Stazione di Petrignano d’Assisi, in collaborazione con i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Perugia, hanno denunciato una donna residente nell’assisano, per aver percepito indebitamente il reddito di cittadinanza dal mese di gennaio 2022 ad oggi.

Gli accertamenti svolti dai militari hanno permesso di accertare che la donna avrebbe omesso di comunicare all’INPS il trasferimento del proprio figlio presso un’altra residenza, facendolo così risultare sempre a carico del nucleo familiare e alterando di conseguenza l’importo del reddito, che avrebbe dovuto subire una diminuzione.

Per tale violazione la donna è stata denunciata in stato di libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Petrignano d'Assisi: non segnala il trasferimento del figlio per non vedersi ridotto il reddito di cittadinanza

PerugiaToday è in caricamento