rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
PROVINCIA Scheggino

Pastore tedesco scappa di casa e aggredisce cane e padrone

Intervento della polizia al cimitero di Scheggino, anziano ferito a una mano

La richiesta di intervento arrivava dal cimitero di Scheggino, dove era stato segnalato un pastore tedesco che, dopo essere scappato da un’abitazione, si era scagliato contro un altro cane di piccola taglia e il suo padrone, provocandogli delle lesioni.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno preso contatti con il richiedente – un signore di 85 anni - il quale ha riferito che mentre era intento a portare a spasso il suo cane era stato assalito da un pastore tedesco che, uscito da un cortile, si era scagliato contro il proprio animale. L’uomo ha riferito che mentre cercava di proteggere il cagnolino era stato morso accidentalmente alla mano dal grosso cane lupo. A quel punto, dall’abitazione vicina erano uscite due persone che erano riuscite a contenere l’animale e a farlo rientrare in casa.

Qualche minuto più tardi, mentre i poliziotti erano intenti ad ascoltare il racconto dei fatti, il proprietario del pastore tedesco si è portato sul posto scusandosi con l’anziano per l’accaduto.

La polizia di Stato ricorda che l’omessa custodia e il mal governo di animali costituisce una violazione dell’articolo 672 del Codice Penale, che prevede una sanzione fino a 258 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pastore tedesco scappa di casa e aggredisce cane e padrone

PerugiaToday è in caricamento