rotate-mobile
PROVINCIA Norcia

"Per sistemare il pos fai queste ricariche". E gli spillano quasi 4mila euro: indagate in due

Truffa ai danni di un tabaccaio di Norcia, individuate le presunte responsabili

Per aggiornare il terminale pos della sua tabaccheria, avrebbe dovuto fare tre operazioni. Tre ricariche, per l'esattezza, da 989 euro. Rischi? Nessuno ci mancherebbe, le transazioni erano nulle, come specificato nella causale. Così due donne, presentatesi come operatrici dell'azienda che gestisce i terminali, avevano convinto il titolare della tabaccheria. Che, per paura di non riuscire più a far funzionare il servizio fondamentale per la sua attività, si è fidato. E si è "scottato", ma della fregatura, per quasi 4mila euro, se ne è resto conto praticamente subito. 

E' andato dai carabinieri e ha sporto denuncia, fornendo ai militari diversi elementi utili per individuare le presunte truffatrici, individuate a conclusione di un'articolata indagine e risultate già essere sospettate per fatti dello stesso tipo, messi a segno in diverse parti d'Italia. L'ipotesi di reato è truffa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Per sistemare il pos fai queste ricariche". E gli spillano quasi 4mila euro: indagate in due

PerugiaToday è in caricamento