rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
PROVINCIA Norcia

Norcia, fuggono all'alt dei Carabinieri e scappano nel bosco, restando impigliati nei rovi: denunciati

L'auto era rubata e il conducente è stato anche multato per essere passato con il rosso durante l'inseguimento e per aver guidato senza aver mai conseguito la patente

I Carabinieri della stazione di Norcia nel corso di un posto di di blocco a Serravalle di Norcia, hanno intimato l’alt ad un’automobile con a bordo due giovani i quali non si sono fermati e hanno tentato la fuga, accelerando.

I militari hanno iniziato un inseguimento che si è protratto fino a Norcia, dove all’altezza della frazione di Abeto, la vettura inseguita è finita fuori strada e i due occupanti hanno proseguito la fuga in un campo.

I due fuggitivi sono, però, rimasti bloccati tra i rovi di un bosco e sono stati raggiunti e liberati dai Carabinieri.

L'auto su cui viaggiavano era stata rubata nel pomeriggio del 17 agosto a Foligno, quindi è stato contattato il legittimo proprietario a cui è stata restituita.

I giovani, due ventenni, residenti nel Nord Italia, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per le ipotesi di reato di ricettazione e di resistenza a pubblico ufficiale.

Il giovane che guidava il veicolo è stato sanzionato anche per delle violazioni del codice della strada, in particolare per guida senza patente perché mai conseguita, per non essersi fermato all’alt dei Carabinieri, per non aver rispettato un semaforo rosso, per un importo complessivo di 5.600 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Norcia, fuggono all'alt dei Carabinieri e scappano nel bosco, restando impigliati nei rovi: denunciati

PerugiaToday è in caricamento