Mercoledì, 17 Luglio 2024
PROVINCIA Marsciano

Marsciano, non si presenta al lavoro: operaio trovato morto in casa

L'ipotesi monossido di carbonio sprigionato da una stufetta da riscaldamento

Un uomo di 54 anni è stato trovato morto nella sua abitazione di Marsciano. A far scattare l’allarme i colleghi che non lo hanno visto arrivare sul luogo di lavoro e hanno provato, inutilmente, a contattarlo.

L’ipotesi principale è quella del decesso legato a una intossicazione da fumo e monossido di carbonio proveniente da una stufetta che l’uomo utilizzava per scaldare l’ambiente.

Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del fuoco, chiamati per un principio di incendio nell’appartamento dell’uomo. Una volta spente le fiamme, la tragica scoperta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marsciano, non si presenta al lavoro: operaio trovato morto in casa
PerugiaToday è in caricamento