rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
PROVINCIA Assisi

Assisi, infastidisce turisti e viaggiatori alla stazione: la Polizia gli trova coltelli e forbici nella valigia, denunciato

L'intervento dopo le chiamate al numero di emergenza di passanti e cittadini

Si aggira per la stazione di Assisi-Santa Maria degli Angeli con coltelli e forbici nella valigia e infastidisce turisti e passanti: denunciato dalla Polizia dopo le di chiamate di persone preoccupate.

Gli agenti del Commissariato di Assisi sono intervenuti presso la Stazione ferroviaria per la presenza di una persona che teneva un comportamento molesto nei confronti delle persone presenti. Si tratta di un uomo, un italiano di 53 anni, con precedenti di polizia, trovato mentre era intento a molestare e a disturbare i cittadini in transito.

Dopo averlo avvicinato, gli agenti gli hanno chiesto il motivo della sua presenza ad Assisi, ma non è stato in grado di fornire una risposta attendibile.

Considerati i precedenti, i poliziotti hanno deciso di sottoporlo ad un controllo più approfondito che ha dato esito positivo. Infatti, celati all’interno dello zaino e delle valige del 53enne, gli agenti hanno rinvenuto due coltelli e due paia di forbici di cui l’uomo non è riuscito a motivare il possesso.

Per questo è stato denunciato per il reato di porto ingiustificato di armi od oggetti atti ad offendere. I coltelli e le forbici, invece, sono stati sottoposti a sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assisi, infastidisce turisti e viaggiatori alla stazione: la Polizia gli trova coltelli e forbici nella valigia, denunciato

PerugiaToday è in caricamento