rotate-mobile
PROVINCIA Foligno

Presa per i capelli e trascinata per la stanza: donna salvata dal figlio piccolo che chiama i Carabinieri

Il marito indagato per maltrattamenti: il giudice lo allontana da casa e applica il braccialetto elettronico

Un trentenne straniero, di origine albanese, spesso ubriaco, geloso e maniacale nel controllo della propria partner, è indagato per maltrattamenti della donna, anche in presenza del figlio di nove anni.

L’uomo, in più occasioni nel corso della convivenza, avrebbe impedito alla coniuge di uscire autonomamente dall’abitazione, vietandole anche di frequentare le sue sorelle e le amiche, insultandola spesso, denigrandola e arrivando a minacciarla di morte, sottoponendola così ad una continua violenza psicologica alla quale lei, temendo aggressioni fisiche, non avrebbe mai reagito.

La scorsa estate, in una circostanza, l’avrebbe afferrata per il collo, in altra, per impedirle di uscire da casa abbigliata in maniera non a lui gradita, l’aveva picchiata colpendola con pugni e calci. Per ultimo, recentemente, sempre perché ossessionato dalla gelosia e contrariato dalla sua scelta di voler trovare un impiego lavorativo - si era recata infatti, a sostenere un colloquio - dopo averla tempestata di telefonate per controllarne ogni attività di vita, al rientro in casa ed in presenza del figlio minorenne, l'avrebbe picchiata, colpendola con calci e pugni, afferrata per il collo ed infine per i capelli, trascinandola per la casa. A salvare la donna l'intervento del figlio di nove anni che chiamava i Carabinieri.

Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Spoleto ha disposto nei confronti del marito, difeso dall'avvocato Gianni Dionigi, la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare, con divieto di comunicare con loro con qualsiasi mezzo e di avvicinarsi ai luoghi da essi frequentati. Dovrà, inoltre, mantenere una distanza non inferiore ai 500 metri e i suoi spostamenti saranno monitorati con l’applicazione del braccialetto elettronico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presa per i capelli e trascinata per la stanza: donna salvata dal figlio piccolo che chiama i Carabinieri

PerugiaToday è in caricamento