rotate-mobile
PROVINCIA Sellano

Sellano, entra in casa e maltratta i genitori: preso dai Carabinieri e messo ai domiciliari

Il giudice ha inasprito la misura del divieto di avvicinamento dopo che il giovane l'aveva violata

I genitori stanchi delle aggressioni da parte del figlio, lo hanno denunciato ai Carabinieri. Immediate le misure adottate a tutela delle vittime con l’autorità giudiziaria che ha emesso nei confronti del giovane il provvedimento del divieto di avvicinamento.

Nonostante la proibizione, lo stesso, però, si è presentato a casa dei genitori e vi è entrato contro la loro volontà.

L'intervento dei Carabinieri ha evitato ulteriori conseguenze. Allontanato e riportata la serenità i militari hanno segnalato la violazione accertata informando la Procura della Repubblica di Spoleto.

Il Tribunale di Spoleto a margine della violazione riscontrata, ha disposto nei confronti del reo la misura degli arresti domiciliari.

I Carabinieri di Sellano hanno eseguito la misura restrittiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sellano, entra in casa e maltratta i genitori: preso dai Carabinieri e messo ai domiciliari

PerugiaToday è in caricamento