rotate-mobile
PROVINCIA Gubbio

Maltempo, la frana di Mocaiana continua a "correre": strada chiusa dopo le ultime piogge

Provvedimento d'urgenza della Provincia. Proietti: "I danni sono saliti a 3 milioni di euro"

La frana dovuta all'alluzione di settembre continua a minacciare la provinciale 205 di Mocaina. Per questo, la Provincia di Perugia ha disposto nuovamente la chiusura della strada, nel tratto dal chilometro 6 + 950 al Km. 7 + 150.

Per effetto delle piogge di questi giorni, riferisce la Provincia di Perugia, il movimento franoso è peggiorato, portando l’ente a emettere un’ordinanza immediata di interruzione del circolazione nel tratto interessato.

Si tratta di un provvedimento destinato a rimanere in vigore fino al ripristino delle condizioni di sicurezza per la circolazione stradale.

“La Provincia di Perugia – dichiara la presidente Stefania Proietti - si è prontamente attivata e sta già operando al fine di poter consentire il transito, a senso unico alternato, quanto prima possibile, compatibilmente con le condizioni meteorologiche. Si fa presente che lungo lo stesso tratto stradale, interessato dagli ingenti danni provocati dall’alluvione di settembre, per la quale è stato chiesto e riconosciuto lo stato di emergenza, la Provincia aveva già provveduto ad affidare lavori per ripristinare livelli di sicurezza tali da garantire il traffico veicolare. Danni che erano stati quantificati in 2,8 milioni di euro ed erano stati segnalati alla Protezione civile. Ad oggi, dopo le piogge di questi giorni, la stima del danno su questo tratto di strada provinciale nel comune di Gubbio è salita ad oltre 3 milioni di euro". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, la frana di Mocaiana continua a "correre": strada chiusa dopo le ultime piogge

PerugiaToday è in caricamento