rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
PROVINCIA Città della Pieve

Lutto nella Chiesa perugina: è morto don Augusto Panzanelli, uno dei presbiteri diocesani più conosciuti, benvoluti e stimati

Il ricordo di don Simone Sorbaioli, arciprete della concattedrale e parroco di Città della Pieve: "Il programma del suo sacerdozio: La Chiesa è la casa di tutti"

Lutto nella diocesi di Perugia-Città della Pieve: è morto monsignor Augusto Panzanelli, parroco di Moiano e già economo diocesano, direttore dell’Ufficio amministrativo, camerlengo del Capitolo della Cattedrale di San Lorenzo, nonché la gestione di numerosi enti afferenti all’Archidiocesi.

“Il 22 luglio il Signore Gesù ha chiamato a sé monsignor Augusto Panzanelli, uno dei nostri confratelli avanti con l’età tra i più conosciuti, benvoluti e stimati della Chiesa che è in Perugia e Città della Pieve. È morto nella sua Moiano, in canonica, dopo una grave malattia, assistito dai suoi parrocchiani e dai suoi parenti”. Ad annunciarlo è don Simone Sorbaioli, arciprete della concattedrale dei Ss. Gervasio e Protasio e parroco di Città della Pieve.

Appresa la triste notizia il cardinale Gualtiero Bassetti e il vescovo ed amministratore diocesano mons. Marco Salvi si sono raccolti in preghiera e hanno espresso il loro personale profondo cordoglio, unito a quello dell’intero Presbiterio diocesano, ai familiari e alle comunità parrocchiali che don Augusto ha servito fino all’ultimo. Aveva 84 anni e per lustri è stato una delle “colonne portanti” della Chiesa diocesana.

Le esequie, annuncia sempre don Simone Sorbaioli, “saranno celebrate domenica 24 luglio, alle ore 17, nella chiesa parrocchiale di Moiano, presiedute dal cardinale Bassetti e da mons. Salvi, dove è già esposta la cara salma. Per lui ripetiamo le parole di speranza che ci vengono dal Vangelo di Cristo: vieni servo buono e fedele, entra nella gioia del tuo Signore!”.

Don Augusto era nato a Villa Strada, frazione di Castiglione del Lago, nell’allora diocesi di Città della Pieve, il 5 aprile 1938. Dopo il quinto Ginnasio il giovane Augusto fa il suo ingresso nel Seminario Regionale Umbro di Assisi dove porta a termine con successo la sua formazione e gli studi teologici. Viene ordinato diacono il 21 aprile 1963 e presbitero il 29 giugno successivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto nella Chiesa perugina: è morto don Augusto Panzanelli, uno dei presbiteri diocesani più conosciuti, benvoluti e stimati

PerugiaToday è in caricamento