rotate-mobile
PROVINCIA Castiglione del Lago

Cocktail con ghiaccio rovesciato addosso, spacca la faccia ad un giovane in discoteca

La lite in un locale a Castiglione del Lago: 35 giorni di prognosi per la vittima dell'aggressione

Una serata come tante in discoteca, ma il finale per un giovane avventore è al Pronto soccorso.

Protagonisti della vicenda due giovani che la sera del 16 marzo del 2019 si trovavano nella stessa discoteca a Castiglione del Lago. All’improvviso uno dei due avrebbe aggredito l’altro, senza motivo. Secondo il racconto di alcuni testimoni, pochi istanti prima sarebbe volato, invece, un bicchiere con bevanda e ghiaccio, finendo addosso ad uno dei due.

Questo avrebbe provocato la lite e l’aggressione “alle spalle” con “due pugni al volto” e l’avversario che cadeva per terra e l’imputato che avrebbe proseguito nell’aggressione “sferrandogli diversi calci al volto e in altre parti del corpo, con ciò cagionandogli la frattura composta del condilo mandibolare a destra, da cui derivava una malattia giudicata guaribile in 35 giorni”:

I due sono assistiti dagli avvocati Mattia Masotti e Stefano Frasca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocktail con ghiaccio rovesciato addosso, spacca la faccia ad un giovane in discoteca

PerugiaToday è in caricamento