rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
PROVINCIA

La Disfida del Rio Fergia tra Presciutti e Caparvi finisce a sorpresa. Il gualdese: "Ci avete convocati a Gaifana ma non siete venuti"

Si dovevano incontrare a metà strada sulle ponde del Rio Fergia che divide Gualdo Tadino da Nocera Umbra (e vice-versa) per iniziare a risolvere il problema dei continui allagamenti della frazione "comune" di Gaifana. Si dovevano incontrare dopo una campagna elettorale di fuoco e dopo il primo atto del neo-sindaco Virginio Caparvi proprio sulla questione della frazione alluvionata con tanto di minaccia di ricorrere alle vie legali. Sulla sponda sinistra il sindaco gualdese Massimiliano Presciutti e sulla sponda destra l'onorevole e primocittadino di Nocera Umbra.

Una sorta di duello a distanza con tanto di tecnici pronti a fare un sopralluogo per cercare di trovare un cantiere comune per evitare di lasciare i cittadino a "mollo" con l'imminente inverno alle porte. La disfida del Rio Fergia era stata richiesta - il sindaco Presciutti ha inviato tutto il carteggio - dal nocerino sindaco Caparvi con tanto di data: ci vediamo alle 9.30 del 21 ottobre  all'incrocio di Gaifana per un sopralluogo. Tutto pronto, tutto organizzato. Poi però il colpo di scena: "Mi duole, però, con rammarico constatare come al sopralluogo da Voi convocato nessuno del Comune di Nocera Umbra, né la struttura tecnica né gli Amministratori, si sia presentato": scrive il gualdese.

In verità non c'era neanche il Presciutti ma aveva inviata almeno le truppe. Ma non è stato tempo sprecato per i cittadini di Gaifana: "ho il piacere di comunicarVi che all’esito dei sopralluoghi effettuati, purtroppo in assenza di contradditorio non certo per nostra volontà, ci siamo già messi al lavoro per porre in essere tutti gli interventi di nostra competenza". Ma il primo verdetto, seppur redatto dal rivale comune di Gualdo, pre-annuncia anche un intervento della Giunta Caparvi: "Purtroppo non risulteranno mai risolutivi fino a quando il Comune di Nocera Umbra non eseguirà quanto di propria competenza, che all’esito dei sopralluoghi risulta essere di gran lunga molto più complesso e più oneroso in quanto urgente". Tradotto: o si lavora insieme o non si risolve nulla. I cittadini attendono curiosi di sapere come andrà a finire. Alla prossima puntata. 

  Prot_Par 0029272 del 21-10-2021 - Allegato 2021_10_21 Comunicazioni a Comune Nocera U-2-202_convocazione_incontro Prot. 28800-2Riscontro vostre comunicazioni Prot. N. 28178 e Prot. N. 28800-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Disfida del Rio Fergia tra Presciutti e Caparvi finisce a sorpresa. Il gualdese: "Ci avete convocati a Gaifana ma non siete venuti"

PerugiaToday è in caricamento