rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
PROVINCIA Spoleto

Spoleto, false generalità agli agenti perché senza patente: denunciato

L'uomo ha utilizzato il nome del fratello. Multa di oltre 5mila euro e fermo del mezzo per 3 mesi

Gli agenti del Commissariato di Spoleto hanno fermato in via Flaminia un veicolo sospetto con a bordo un uomo di 38 anni e lo hanno denunciato per guida senza patente e l'avere fornito false generalità.

Il conducente, alla richiesta degli agenti della Squadra Volante di esibire la patente, ha dichiarato di averla dimenticata nella propria abitazione fuori regione. Dopo aver fornito le proprie generalità, gli operatori hanno constatato che il nominativo era inesistente.

Dopo diversi tentativi, i poliziotti sono riusciti a trovare una corrispondenza, ma hanno constatato che la foto della patente inserita in banca dati non corrispondeva al volto del 38enne.

Insospettiti, hanno invitato l’uomo a seguirli presso gli uffici del Commissariato per ulteriori accertamenti. È stato a quel punto che il conducente, messo alle strette, ha dichiarato le sue vere generalità.

Il 38enne ha spiegato che la patente gli era stata revocata nel 2010 e che i dati declinati erano quelli del fratello.

L'uomo è stato denunciato per il reato di false attestazioni a pubblico ufficiale sulla sua identità e sostituzione di persona.

Al conducente, inoltre, è stata anche contestata la violazione della guida senza patente, con contestuale sanzione pecuniaria di 5.100 euro e il relativo fermo amministrativo del veicolo per 3 mesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spoleto, false generalità agli agenti perché senza patente: denunciato

PerugiaToday è in caricamento