Mercoledì, 27 Ottobre 2021
PROVINCIA Gubbio

E' polemica a Gubbio su movida selvaggia e vandali in centro. "Servono telecamere e controlli mirati"

Il caso, dopo le polemiche sui social, passa in consiglio comunale grazie ad una interpellanza della Lega che snocciola un piano per arginare i fenomeni degradanti

Degrado e atti vandalici in centro storico: l'allarme è scattato ormai da tempo dopo una serie di denunce che hanno fatto il giro del web facendo indignare gli eugubini. La questione ora passa in consiglio comunale dopo che  il Gruppo Lega ha presentato una interpellanza per chiedere un piano anti-vandali. 

“Da diverso tempo – spiegano i consiglieri Lega Angelo Baldinelli, Michele Carini e Sabina Venturi - alcuni residenti nel centro storico stanno denunciando i comportamenti di alcuni cittadini che in orario notturno, in particolar modo nel fine settimana, si rendono colpevoli di schiamazzi, atti vandalici e altri comportamenti incivili che deturpano in modo deprecabile i vicoli e le piazze del nostro centro storico".

I consiglieri comunali nell'interpellanza chiedono al sindaco di fare proprie le esperienze di altri comuni che hanno puntato sia su una taskforce nel fine settimana che il potenziamento della video-sorveglianza. "Vorremmo sottolineare - si legge nella nota - che molti comuni hanno fatto accesso a finanziamenti per il potenziamento della videosorveglianza oltre a incrementare la presenza sul territorio delle forze dell’ordine nell’orario notturno, in particolar modo nel fine settimana, avvalendosi anche della presenza di volontari della protezione civile per il rispetto e l’applicazione delle norme anti assembramento previste dalle normative anti Covid-19. Chiediamo dunque all'amministrazione comunale finalmente di avviare un iter di far proprio questi modelli. Inoltrea, nostro giudizio, riteniamo importante attivare il protocollo firmato  con la prefettura per l’utilizzo dei comitati di vicinato”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' polemica a Gubbio su movida selvaggia e vandali in centro. "Servono telecamere e controlli mirati"

PerugiaToday è in caricamento