PROVINCIA Gualdo Tadino

Gualdo Tadino, i Giochi de le Porte 2021 superano l'ostacolo del Comitato Ordine pubblico: via libera per l'edizione 2021

Il prefetto di Perugia ha autorizzato, dopo aver visto il piano di sicurezza, l'edizione 2021 dei Giochi de le Porte, il Palio storico cittadino, che nel 2020 era stato cancellato per via della pandemia. Via libera anche dal Questore e dalle Forze dell'Ordine presenti nel comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica al quale hanno partecipato il Sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, il Presidente dell’Ente Giochi Cinzia Frappini, insieme al Comandante dei Vigili Urbani Gianluca Bertoldi e il redattore del Piano di Sicurezza.

"L’esito della convocazione in Prefettura è stato molto positivo - si legge nella nota del comune - Il Prefetto ed il Questore, infatti, si sono anche complimentati per la minuziosa stesura del Piano di Sicurezza e per la conformità di esso a tutte le normative in vigore per quanto attiene la pubblica salute e sicurezza. Sono state suggerite alcune migliorie che, sia il Comune che l’Ente Giochi de le Porte di concerto, andranno a mettere in atto per poter garantire un’edizione 2021 nel pieno rispetto delle norme vigenti". Nei primi giorni della prossima settimana verrà convocata una conferenza stampa congiunta in modo tale da poter spiegare tutti i dettagli che caratterizzeranno l’edizione 2021 dei Giochi de le Porte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gualdo Tadino, i Giochi de le Porte 2021 superano l'ostacolo del Comitato Ordine pubblico: via libera per l'edizione 2021

PerugiaToday è in caricamento