Lunedì, 15 Luglio 2024
PROVINCIA Spoleto

"Fortunato", cane abbandonato vicino al Ponte delle Torri di Spoleto e salvato dalla Polizia

L'animale, senza microchip e collare, è stato portato da un veterinario e affidato al personale del canile municipale

Fortunato di nome e di fatto. Un’altra storia a lieto fine quella di “Fortunato”, un cane abbandanato e trovato dagli agenti del Commissariato di Spoleto.

“Fortunato”, un meticcio di grossa taglia, è stato notato dagli agenti mentre girovagava nelle vicinanze della Rocca albornoziana, disorientato e spaventato.

Il cane si è lasciato avvicinare dai poliziotti che lo hanno messo in sicurezza. Verificata l’assenza di collari e di targhette che potessero ricondurre l’animale al padrone, gli agenti hanno prima provato a rifocillarlo, poi hanno richiesto l’intervento di un veterinario per il controllo sanitario.
Il cane, in buono stato di salute, è risultato sprovvisto di microchip e nell'impossibilità di risalire al proprietario, è stato temporaneamente custodito presso il Canile Municipale in attesa che qualcuno ne reclami il possesso o vengo dato in adozione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fortunato", cane abbandonato vicino al Ponte delle Torri di Spoleto e salvato dalla Polizia
PerugiaToday è in caricamento