rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
PROVINCIA Foligno

Foligno, esce dal negozio con due giubbini nascosti nella borsa: denunciata

Da un capo d'abbigliamento non era stata tolta la placca antitaccheggio ed era scattato l'allarme

Si aggira tra gli scaffali e i manichini, ma non acquista nulla. Appena esce dal negozio scatta il sistema di allarme antitaccheggio. Una 50enne di Foligno è stata, per questo, denunciata per furto aggravato.

Gli agenti della Squadra Volante del Commissariato di Foligno sono intervenuti presso un negozio di abbigliamento, dopo che le commesse avevano notato il comportamento anomalo di una 50enne.

La donna, dopo aver a lungo indugiato tra gli scaffali, era uscita senza acquistare alcun capo di abbigliamento. Tuttavia, mentre si accingeva ad allontanarsi dal negozio, aveva fatto scattare le barriere antitaccheggio. A quel punto, due dipendenti l’avevano seguita nell’area di parcheggio esterna all’attività commerciale, intimandole di fermarsi prima di risalire a bordo della propria autovettura. Contemporaneamente le commesse avevano allertato la Polizia di Stato su quanto accaduto.

Gli operatori della Squadra Volante, raggiunto il negozio nel giro di qualche minuto, hanno immediatamente proceduto al controllo della persona fermata. Dal controllo della borsa della 50enne hanno rinvenuto al suo interno due giubbini sottratti poco prima dall’esercizio commerciale, per un valore complessivo di circa 300 euro. I poliziotti hanno riscontrato che da uno dei giubbini non era stata completamente rimossa la placca antitaccheggio e per questo era scattato l’allarme.

La merce è stata immediatamente restituita alle dipendenti dell’esercizio commerciale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foligno, esce dal negozio con due giubbini nascosti nella borsa: denunciata

PerugiaToday è in caricamento